Zen Arcade for College Radio

Nel 1984 Joe Carducci, dirigente della SST Recods, recapita alle radio del circuito college rock statunitense una versione prosciugata di Zen Arcade, capolavoro degli Hüsker Dü e pietra angolare del cosiddetto indie rock. È vero, il doppio Zen Arcade soffre di una dispersione eccessiva e pure di un certo manierismo, ma non credo che l’eventuale versione in disco singolo sarebbe stata altrettanto monumentale. Nel lato B del sampler redatto da Carducci compaiono la splendida cover di Eight Miles High e i quattordici minuti di Recurring Dreams; io avrei sacrificato quest’ultima a favore della tripletta iniziale (Something I Learned TodayBroken Home, Broken HeartNever Talking To You Again), senza la quale Zen Arcade non sarebbe davvero potuto esistere.

La tracklist del sampler si può trovare QUI

R-4187778-1358007739-7031.jpeg

Incontro letterario ai giardini di San Lorenzo

inot-223616

Sabato 22 giugno 2019, alle ore 17, terrò un incontro informale per parlare di lettura e scrittura. Insieme chiacchiereremo di libri, storie e personaggi curiosi. Alcuni dei partecipanti all’evento leggeranno in maniera espressiva un monologo elaborato durante un corso tenuto da me e da Livio Pacella. Ci saranno iniziative per coinvolgere tutti i presenti: letture, dibattiti e giochi collettivi.

L’appuntamento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Pandora, che gestisce i giardini di San Lorenzo e che opera sul territorio attraverso numerose iniziative culturali.

Ai giardini di San Lorenzo vi si accede da dietro l’abside del tempio: l’entrata è un cancelletto nei pressi dei resti della strada romana.

Ecco il link all’evento: https://www.facebook.com/events/858030017881618/

La crescita

L’ossessione per la crescita, proiettati verso la crescita, sviluppati alla crescita, indirizzati alla crescita. La crescita. Come se il mondo fosse infinito, e invece è vero che è finito, quindi la vita è finita, e poiché non può crescere ciò che è davvero finito, in altre parole morto, cos’è l’ossessione per la crescita di qualcosa che è morto? Data l’affermazione che la vita è finita, quindi morta, e la certezza che il tempo è relativo, cioè non esiste, l’affannarsi verso la crescita ha lo stesso valore di uno zombi che si affanna a vivere, quando è già morto.

Vicenza Pride 2019

copertina-Vicenza-Pride-2019-bandiere-rainbow-logo-bianco

Il 15 giugno 2019 si terrà la marcia del Vicenza Pride, evento fondamentale per la parità dei diritti e per la diffusione di una cultura basata su libertà, laicità e parità di genere, al fine di abbattere le barriere culturali che ancora ostacolano il pieno riconoscimento dei diritti delle persone LGBT+. Sono orgoglioso di partecipare all’organizzazione di questa manifestazione e all’allestimento del Pride Village, il festival di tre giorni che accompagnerà la parata di sabato 15.

Durante la preparazione dell’evento ho potuto constatare di nuovo che la forza di un essere umano risiede nella collettività, nella collaborazione e nell’amicizia. Per realizzare un appuntamento importante, ironia della sorte, non si può tuttavia prescindere dall’apporto economico: un sostegno al Vicenza Pride è davvero necessario, basta partecipare al crowdfunding.

PUOI EFFETTUARE LA TUA DONAZIONE A QUESTO INDIRIZZO

vicenzapride.it

10 film

I miei dieci film preferiti, o meglio quelli a cui sono più affezionato. Difficile limitare la scelta; rimane il rammarico di non aver potuto includere pellicole per me fondamentali come “Blues Brothers”, “La strana coppia”, “I guerrieri della notte”, “E.T.”, “Zeder”, “Apocalypse Now”, “Fight Club” e molti altri. Soprattutto, avrei voluto includere almeno un film di Steven Spielberg, quindi il grande escluso potrebbe essere proprio “E.T.”.
“Trainspotting” è forse il film a cui sono più legato, quello che più sento tatuato sulla pelle.

Ho preferito riportare un solo film per regista ed è per questo che non compaiono, ad esempio, capolavori come “C’era una volta in America” o “Blade Runner”.

  • Trainspotting
  • Alien
  • Il buono, il brutto e il cattivo
  • I Goonies
  • Ghostbusters
  • Lost in Translation
  • Quattro matrimoni e un funerale
  • Ufficiale e gentiluomo
  • La Cosa
  • Pulp Fiction

53810902_10218717683643407_1808524231999225856_n

collage